Orari: da Lun. a Sab. dalle 8:00 alle 20:00
Occhi Arrossati e Infiammati : Cosa Fare? | FARMACIA ROSSI
#farmarossimed

Occhi arrossati o infiammati: cosa fare?

L’occhio è uno dei punti di contatto tra ambiente ed organismo.
Con l’avanzare dell’età è naturale assistere ad un calo della vista e ad un aumento dell’incidenza di patologie oculari. Ma lo stile di vita odierno porta inevitabilmente ad una maggiore esposizione ai fattori che mettono a rischio il benessere dei nostri occhi: ce ne accorgiamo quando abbiamo gli occhi arrossati o infiammati.

Gli occhi stanchi ad esempio sono un vero e proprio disturbo, solitamente dovuto ad attività che richiedono un uso impegnativo e prolungato della vista. Tale problematica può portare a diversi sintomi come:

  • mal di testa, dovuto allo sforzo del nervo ottico
  • offuscamento della vista
  • fatica nella messa a fuoco
  • una lacrimazione eccessiva o, viceversa, secchezza oculare, accompagnata da prurito, arrossamento agli occhi e ad una maggiore sensibilità alla luce.

Molti sintomi che sono comuni anche ai fenomeni allergici ed infettivi.

Quali sono le principali minacce per i nostri occhi?

Lo stato di benessere oculare può essere minacciato da tutti quei fattori che portano ad un affaticamento dell’occhio. Per esempio un uso prolungato di dispositivi elettronici, illuminazione inadeguata, letture intense e protratte a lungo.
Oppure un’esposizione prolungata a luci intense e sforzi della vista in ambienti poco illuminati, ma anche la presenza di patologie oculari, secchezza oculare, carenze vitaminiche, fattori ambientali (smog, aria troppo calda o troppo fredda, pollini), ore di sonno insufficienti, uso e abuso di lenti a contatto.
Tutti questi fattori predispongono a fenomeni di infiammazione come le congiuntiviti, che possono essere aggravati da una scarsa igiene oculare responsabile dello sviluppo di batteri o virus.

Rimedi per i problemi agli occhi

In base alla tipologia del disturbo è opportuno affidarsi al giusto collirio per il trattamento dei sintomi.
Estratti di camomilla, amamelide, eufrasia hanno un effetto lenitivo e rinfrescante utile per l’occhio affaticato, stanco e arrossato.
L’acido ialuronico è un super alleato per il suo effetto protettivo e ricostituente del film lacrimale.
Infine sostanze come zeaxantina e luteina possono essere introdotte con l’alimentazione per aiutare la protezione della retina dai raggi UV.

Fatti consigliare dal tuo farmacista di fiducia per trovare il collirio più adeguato a risolvere i tuoi problemi agli occhi!

 






0/5


(0 Recensioni)

Invia